Ferrari, a Modena apre ‘Casa Natale Enzo Ferrari’

Sorge in via Paolo Ferrari a Modena la "Casa Natale Enzo Ferrari": si trova tra la sede della Maserati e la stazione dei treni, proprio dove nel 1898 è nato l’inventore del Cavallino.

L’edificio, alto 12 metri, è stato progettato dall’architetto Jan Kaplicky, mentre il design interno e la direzione artistica è di Andrea Morgante dello Shiro Studio.

"Se lo puoi sognare, lo puoi fare" è una delle frasi più conosciute e quella che rappresenta meglio la filosofia del Drake.

Il museo ha un enorme cofano giallo come tetto, con tanto di aperture che ricordano le prese d’aria di una macchina da corsa. Finestre a specchio, come se fossero specchietti retrovisori. E gli occhiali da sole stilizzati del Drake. Ovviamente non poteva mancare il rombo continuo del motore delle auto che corrono in un circuito.

Il museo sarà inaugurato ufficialmente domani mattina: a tagliare il nastro sono attesi il ministro del Turismo Piero Gnudi e Lapo Elkann. Il figlio di Enzo Ferrari, Piero, presentando oggi l’iniziativa ha detto: "Mi fa molto piacere questo tributo a mio padre, è un’opportunità per chi vuole conoscere meglio l’uomo, la sua storia e il legame tra la città e il mondo dei motori".

All’interno della "Casa Ferrar" si trovano 16 auto storiche (alcune Ferrari, ma soprattutto dell’Alfa Romeo) e 3 motori. Lungo tutto il perimetro della struttura una lunghissima bacheca presenta vari documenti storici tra foto, libri, progetti e appunti.

NESSUN COMMENTO

Comments