Italia-Australia, Fedi (Pd) e l’incontro con i dirigenti di Legacoop

Sulle prospettive di sviluppo del movimento cooperativistico in Australia. Legacoop, infatti, è un punto di riferimento a livello internazionale

L’on. Marco Fedi, deputato Pd residente in Australia, ha incontrato il deputato laburista del Victoria Jude Perera, impegnato in un viaggio che lo porterà ad incontrare in Italia e in Spagna i più importanti protagonisti del movimento cooperativistico per approfondirne la storia, l’organizzazione, le legislazioni e l’impatto sull’economia e sulla società.

In questa prospettiva, l’on. Fedi ha promosso un incontro con una delle maggiori centrali, Legacoop, che è servito ad inquadrare in maniera approfondita le principali tematiche riguardanti il complesso mondo cooperativistico italiano e l’eventualità di possibili progetti di cooperazione con l’Australia e, in particolare, con le sue articolazioni statali.

Legacoop, infatti, è un punto di riferimento a livello internazionale per quanto riguarda le organizzazioni cooperative che vedono nell’esperienza italiana in questo campo un caso d’eccellenza.

L’ incontro, che si è svolto a Roma presso la sede nazionale di Legacoop, è stato introdotto dalla responsabile dell’Ufficio relazioni internazionali e politiche europee, Stefania Marcone, che ha fornito un quadro di riferimento storico, normativo, economico e organizzativo del movimento cooperativistico in generale e di Legacoop in particolare.

Alla sua relazione ha fatto seguito l’intervento di Diego Dutto, coordinatore di Legacoopsociali, che si è soffermato sulla specificità delle cooperative sociali, sui diversi settori di intervento, sulla legislazione che riguarda questo settore e il suo impatto sociale. In Italia, infatti, sono oltre 1.700.000 le persone che usufruiscono dei servizi e delle prestazioni svolti da questo comparto cooperativistico. È da sottolineare che le cooperative sociali rappresentano una specificità tutta italiana e per questo di grande interesse per l’Australia.

Carlo Marignani, responsabile delle politiche del lavoro di Legacoop, si è soffermato poi sugli aspetti concernenti i rapporti con le organizzazioni sindacali e datoriali e sulle tematiche riguardanti le politiche e la legislazione del lavoro. Su quest’ultimo aspetto è intervenuto anche Andrea Folchitto che ha illustrato le principali normative che regolano l’attività cooperativistica in Italia.

Infine, Stefania Serafini, responsabile dell’ufficio politiche di rete e formazione, ha illustrato la dimensione territoriale delle cooperative.

Alle relazioni è seguito un breve dibattito ed uno scambio di vedute su alcuni temi di interesse del deputato australiano. L’incontro si è concluso con l’impegno manifestato dall’on. Fedi di organizzare seminari di approfondimento da tenersi in Australia.

Su suggerimento dell’on. Fedi, l’onorevole Jude Perera nei prossimi giorni svilupperà i suoi contatti incontrando i responsabili di Legacoop dell’Emilia Romagna, in cui operano le cooperative più importanti di questa struttura per dimensioni organizzative, peso economico e irradiazione sociale.

Comments