Fedi (Pd) ai volontari del Co.As.It: solidarietà strumento per superare populismi

“Ai giovani italiani che arrivano oggi dobbiamo dire che l’emigrazione è stata sempre voglia di costruire, mai distruttiva”

Importante occasione di incontro con i volontari, il personale e i dirigenti del Co.As.It. di Melbourne in occasione della consegna dei certificati di merito per l’assistenza agli anziani.

Durante l’intervento di saluto ai volontari del Visitation Program, Marco Fedi, deputato Pd eletto all’estero e residente in Australia, ha ricordato che “l’impegno per la comunità italiana è il miglior esempio di solidarietà in un momento in cui gli egoismi, politici, culturali, economici, rischiano di bloccare le nostre società, anzi di farci retrocedere. La solidarietà è il miglior antidoto anche per i populismi, per la rabbia, per il tentativo di denigrare gli altri”.

“Ai giovani italiani che arrivano oggi dobbiamo dire che l’emigrazione è stata sempre voglia di costruire, mai distruttiva. Una lezione per tutti arriva proprio dai pensionati, dagli anziani, dai circoli e associazioni che mettono a disposizione strutture per i meno giovani, ai tanti volontari ed anche ai dirigenti del CO.AS.IT. per i programmi e progetti che si realizzano senza alcun intervento del Governo italiano, per il bene della gente. Ho imparato molto da voi ed ho anche avuto il privilegio di rappresentarvi, ora è il momento di restituire alla mia comunità, con analoga passione ed impegno civile”.