Farnesina, si è insediato il ministro Enzo Moavero Milanesi

Passaggio di consegne con il predecessore Angelino Alfano. Il ministro intende impostare la sua azione di governo su un lavoro di squadra

Farnesina

Enzo Moavero Milanesi, ministro degli Esteri, si è insediato ufficialmente alla Farnesina il 4 giugno. Dopo un colloquio con il predecessore Angelino Alfano per il tradizionale passaggio di consegne, il Ministro Moavero Milanesi ha incontrato il Segretario Generale Belloni insieme a tutti i Direttori Generali del Ministero.

Il ministro intende impostare la sua azione di governo su un lavoro di squadra, in modo tale da affrontare nel migliore dei modi i principali dossier e le sfide dell’attualità internazionale.

“L’intelligente azione in politica estera rappresenta lo strumento prioritario nell’attuale contesto globalizzato, sempre più complesso e competitivo, continuamente spinto dalle nuove tecnologie. Ci troviamo di fronte un quadro di relazioni politiche ed economiche molto diverso dal passato. Come in un caleidoscopio, gli equilibri mutano, le ‘rendite di posizione’ s’incrinano, le sfide, le opportunità e i rischi si susseguono e si alternano”. Così il ministro in un messaggio indirizzato a tutto il personale della Farnesina.