Facebook per fare fantapolitica? Si può fare, con iPremier!

Diventa Primo Ministro (“Premier”), forma la tua squadra di governo, nominando i ministri tra i tuoi amici, proponi leggi, cerca consensi. Tutto questo è iPremier, l’applicazione che rivoluziona il mondo dei social network e della politica.

Nasce dall’idea di tre professionisti con la passione per il web e la politica.

“Ero stufo di ascoltare i comizi degli amici – racconta il filosofo blogger Marco Fiocchi, uno dei tre ideatori – Tutti avevano la manovra salva Italia. ‘taglierei qui, eliminerei là, accorperei questi, privatizzerei gli altri…’ Allora ho pensato: Perché non farlo sul serio? Abbiamo il mezzo (internet) abbiamo i canali (social network). Facciamolo diventare un gioco, uno strumento per tutti”.

E come funziona? “E’ semplice – risponde l’ingegnere artista Alberto de Marinis – basta avere un account Facebook (per cominciare). Puoi scegliere i ministri tra i tuoi amici, tra quelli più adatti, a tuo dire, per ricoprire certe cariche. Loro dovranno presentare le leggi che il Parlamento di Facebook potrà votare ed approvare”.

“Queste leggi rappresenteranno il pensiero di milioni di italiani – interviene l’avvocato Andrea Manasse – la formula autentica di Democrazia diretta”.

Quali sviluppi prevedete? “Le potenzialità di iPremier sono illimitate – continua l’avvocato e criminologo  – il progetto è ancora agli inizi, i Presidenti dovranno affrontare imprevisti e crisi, e dimostrare di essere all’altezza del loro incarico. Così i giocatori potranno esprimere le loro idee, e formulare finalmente un pensiero politico che sia più di un semplice sfogo da bar. iPremier è un reagente per le coscienze politiche, e se adottato nelle scuole, può contribuire a formare culturalmente i nostri ragazzi, che ‘giocando’, potranno imparare la Politica”.

NESSUN COMMENTO

Comments