F1, Nico Rosberg campione del mondo

“Sono al settimo cielo, è incredibile e voglio dedicare la vittoria a mia moglie, grazie per il sostegno, e a nostra figlia. Voglio ringraziare tutti”

“Si! Campione del mondo”. Sono le parole del tedesco Nico Rosberg via team radio dopo aver superato il traguardo del Gp di Abu Dhabi al secondo posto ed essere diventato campione del mondo di F1. “Grazie a tutti, vi amo!”.

Nico Rosberg ha vinto dunque il Mondiale piloti di Formula 1 2016. E’ il primo titolo vinto dal tedesco della Mercedes in carriera. A Rosberg, figlio del campione del mondo 1982 Keke, è bastato concludere al secondo posto il Gran Premio di Abu Dhabi, 21° ed ultimo appuntamento della stagione. In classifica generale, chiude con 385 punti davanti ad Hamilton (380). E’ il terzo tedesco a laurearsi campione del mondo dopo Michael Schumacher e Sebastian Vettel.

“Non è stata la gara più godibile che ho avuto, perché all’inizio c’era lì Max (Verstappen) e poi alla fine con tutti quelli che mi riprendevano non mi sono divertito molto negli ultimi giri. Sono contento che sia finita, ora sono al settimo celo. E’ incredibile e voglio dedicare la vittoria a mia moglie, grazie per il sostegno, e a nostra figlia. Voglio ringraziare tutti, è davvero surreale”. Sono le parole di Nico Rosberg, in lacrime per il successo ottenuto.
Il pilota tedesco sul podio ha abbracciato il compagno di squadra e rivale per il titolo fino all’ultima curva Lewis Hamilton. “Sono contento aver ripetuto l’impresa di mio padre”, ha poi aggiunto Rosberg.