F1, GP Monaco: tornano le grid girls | Vettel e Ferrari sperano di ritrovare la rotta

Al via ci sara' una Rossa diversa "ma credo che anche le macchine col passo lungo sono andate bene qui, non fa cosi' tanta differenza”

Dopo la partenza a razzo con le vittorie in Australia e Bahrain, la Ferrari e Sebastian Vettel sperano di ritrovare la rotta, a partire dal lungo weekend nel Principato dove lo scorso anno il tedesco ha trionfato, dopo la pole fatta segnare dal compagno di squadra Raikkonen.

“Barcellona non e’ stata una gara molto positiva per noi, in qualifica eravamo vicini ma in gara siamo finiti indietro. Nei test abbiamo cercato di capire un po’ meglio cosa fosse successo e qualche idea ce la siamo fatta, ma questa e’ una pista totalmente diversa e solo il tempo ci potra’ dire se abbiamo trovato la direzione giusta”.

Al via ci sara’ una Rossa diversa “ma credo che anche le macchine col passo lungo sono andate bene qui, non fa cosi’ tanta differenza”.

A Montecarlo, dove ritorneranno le grid girls (“credo che tutta la situazione sia stata gonfiata in modo non necessario, non c’e’ bisogno di fare troppi drammi”), ci saranno le hypersoft: “e’ una gomma piu’ veloce e quindi piu’ divertente, non credo duri tanto ma l’usura qui e’ bassa e dovrebbe andare bene, credo sia anche per questo che in molti le hanno scelte”.