F1, GP Germania | Incredibile vittoria di Hamilton, giornata nera per la Ferrari [VIDEO]

Sebastian Vettel sbanda sulla sua Ferrari dopo aver guidato la gara per 52 giri, serve così su un piatto d’argento la vittoria all’inglese della Mercedes

Lewis Hamilton trionfa per la quarta volta nel GP di Germania, eguagliando il record di Michael Schumacher. Per la rossa Ferrari è stata davvero una giornata nera.

Sebastian Vettel, al comando della gara per 52 giri, perde in casa, tradito dalla pioggia. Sbanda e finisce contro le protezioni, così la vittoria va in fumo.

Così la Ferrari da un possibile uno-due, raccoglie solo il terzo posto con Kimi Raikkonen che si deve accodare anche al connazionale Valtteri Bottas per una doppietta Mercedes che, cosi’, si riprende la testa di entrambe le classifiche iridate.

“Ho sempre creduto di poter vincere oggi”, ha detto Hamilton nell’intervista post-gara. “Era altamente improbabile visto da dove partivo, ma bisogna sempre crederci”.

Un post condiviso da FORMULA 1® (@f1) in data:

“Ho detto una lunga preghiera prima della gara – fa sapere l’inglese della Mercedes -, mi sono detto: stai tranquillo, mantieni la calma. E la macchina oggi era fantastica, il team ha fatto un lavoro fantastico. Non avremo mai potuto pensare a qualcosa di simile, ma è successo. Il mio sogno si è materializzato in pista oggi. E’ incredibile, le condizioni erano difficili ma allo stesso tempo perfette per il mio scopo”.

Un post condiviso da FORMULA 1® (@f1) in data:

L’errore di Vettel potrebbe costare caro a lui e alla Ferrari. I tifosi del Cavallino si augurano che non sia determinante al termine della stagione.