F1: Bottas, Alonso o Wehrlein, Mercedes prende tempo

Su compagno Hamilton 2017 volano scommesse, Snai vede finlandese

Valtteri Bottas, Pascal Wehrlein o veri e propri big come Fernando Alonso, Sebastian Vettel Max Verstappen. L’addio di Nico Rosberg alla Formula 1 continua a far girare la ruota del mercato piloti, appeso ormai alla decisione della Mercedes su quale driver affiancare a Lewis Hamilton per la prossima stagione che vivra’ una serie di novita’ tecniche tra cui l’utilizzo di gomme piu’ grandi e soluzioni aerodinamiche estreme che porteranno le monoposto ad andare molto piu’ forte (di circa tre secondi in meno sul giro).

Una scelta quella di Toto Wolff e company meditata e che al momento appare destinata a farsi attendere visti gli interessi in gioco. Da una parte la necessita’ di non scontentare Hamilton che gradirebbe come compagno un pilota innocuo come Pascal Wehrlein, gia’ collaudatore e driver di riserva per la Stella d’Argentina, dall’altra la consapevolezza di dover affidare la Mercedes 2017 ad una guida esperta viste le diverse novita’ in arrivo che sulla carta potrebbero rimettere in gioco i rapporti di forza nel Circus.

Anche per questo l’ipotesi interna, sconsigliata peraltro da Bernie Ecclestone (per il boss del Circus il giovane tedesco arrivato dalle Isole Mauritius ”non e’ da Mercedes”) non appare gettonatissima, mentre quella di un pilota forte ed esperto come Alonso potrebbe non essere tramontata definitivamente nonostante le ultime dichiarazioni del suo manager e ‘papa’ sportivo’ Flavio Briatore secondo cui ”Fernando non sara’ in Mercedes nel 2017. La gente pensa sempre a Fernando quando c’e’ una delle migliori vetture libere in circolazione. Ma abbiamo un contratto e dobbiamo rispettarlo”.

Nelle ultime ore ha invece preso quota la soluzione Bottas che permetterebbe alla Williams di ottenere un bello sconto sui motori forniti dai campioni del mondo alla scuderia inglese, ma come succede nel calcio anche in Formula 1 fino all’ultimo le voci corrono e il traguardo sul vero nome che griffera’ la Stella d’Argento per il prossimo anno appare ancora lontano. Sull’argomento ovviamente si accettano scommesse vere e per la Snai crolla la quota che vede Bottas alla Mercedes quotato a 2,05. Scavalcato in lavagna anche Wehrlein, che ora insegue il sogno di guidare una Mercedes a 2,30. Terzo posto per un pilota di esperienza come Alonso, a 8,50, mentre un altro giovane driver come Esteban Ocon, ora alla Manor, vale 10 volte la posta.