Expo, un maxi ‘fuori salone’ all’insegna del made in Italy

Dal primo maggio 2015 a Milano non ci sara’ solo l’Expo istituzionale ma anche, come si dice in gergo, un ‘Fuori Salone’ collocato presso il Polo Fieristico di Castano Primo (a dieci minuti d’auto dall’aeroporto di Malpensa), che consentira’ a tutte le aziende, piccole medie o grandi che siano e che vorranno vendere i loro prodotti ai 20 milioni di visitatori attesi, di unire la funzione di vetrina a quella di selling.

Il focus degli espositori sara’ su quelle PMI che, per motivi di budget economico, non potranno esporre i propri prodotti nei padiglioni di EXPO. L’idea e’ venuta all’imprenditore Franco Caminiti di ‘Casa Group International’ che ha ideato la piu’ grande manifestazione fieristica (ca.18.000 mq) parallela all’Expo, dove saranno presenti importanti aziende italiane ed estere impegnate nella promozione e vendita dei loro prodotti e servizi.

L’evento si pone due obiettivi principali. Da una parte – sostengono gli organizzatori – si vuole sfruttare uno spazio di qualita’, altrimenti non disponibile, per proporre e commercializzare direttamente prodotti e servizi in una cornice prestigiosa. Dall’altra, Exportunitaly consentira’ di sviluppare importanti opportunita’ di business, venendo a contatto con nuovi clienti e nuovi mercati. La fiera Exportunitaly sara’ aperta al pubblico tutti i giorni dalla domenica al giovedi’, dalle ore 10.00 alle ore 22.00, il venerdi’ ed il sabato dalle ore 10.00 alle ore 00.30; mentre durante il periodo estivo anche la domenica avra’ chiusura alle ore 00.30.

NESSUN COMMENTO

Comments