Europei 2016, Marchisio infortunato: 6-8 mesi di stop. Conte nel mirino dei tifosi

Inatteso stop per Claudio Marchisio poco prima della partenza per Sofia. Il centrocampista azzurro della Juventus si e’ fermato nell’ultimo allenamento a Coverciano per un problema fisico che ha subito fatto scattare il controllo del professor Enrico Castellacci. Il giocatore e’ ritenuto indisponibile per la partita di sabato. Oltre a Marchisio, per Sofia non partiranno Florenzi e Pasqual: i tre giocatori non figurano nella lista dei 23 convocati per la gara in casa della Bulgaria e valida per le qualificazioni agli Europei del 2016.

LEZIONE CROCIATO ANTERIORE Stagione finita per Claudio Marchisio. Il centrocampista della Juventus e della Nazionale ha rimediato "una lesione subtotale del legamento crociato anteriore" nella seduta di allenamento di questa mattina a Coverciano. Lo ha reso noto il responsabile medico dello staff azzurro, Enrico Castellacci. "Durante il riscaldamento il giocatore si e’ procurato da solo un trauma distorsivo del ginocchio destro – spiega Castellacci -. E’ stata effettuata immediatamente una risonanza magnetica nucleare presso l’Istituto ‘Fanfani’ di Firenze, che ha evidenziato una lesione subtotale del legamento crociato anteriore. Dopo aver subito avvertito lo staff sanitario della Juventus, e’ stato deciso di rinviare il calciatore alla propria societa’ per le cure del caso".

GLI AUGURI DI PRONTA GUARIGIONE "L’Empoli si augura di vedere Claudio Marchisio al piu’ presto di nuovo in campo. Lui che nella sua carriera ha vestito, fino ad adesso, solo le maglie di Empoli e Juventus. In bocca al lupo Claudio, ti vogliamo al piu’ presto rivedere in campo!". Questo il comunicato d’incoraggiamento dell’Empoli nei confronti di Claudio Marchisio.

Anche il Milan sul suo sito ufficiale fa gli auguri di pronta guarigione a Claudio Marchisio. "Un grosso in bocca al lupo al calciatore della Nazionale Italiana e della Juventus Claudio Marchisio, dopo l’infortunio subito oggi in allenamento con la selezione azzurra prima della partenza per Sofia, dove Marchisio avrebbe difeso i colori azzurri nella gara per le qualificazioni ad Euro 2016. Bravo ragazzo, ottimo giocatore, tanti auguri di pronta guarigione a Claudio Marchisio!".

Javier Zanetti, vice presidente dell’Inter, ha voluto inviare un messaggio a Claudio Marchisio dopo l’infortunio con la Nazionale. "Oltre ogni bandiera, forza Claudio #Marchisio: riprenditi presto che il mondo del calcio ti aspetta", le parole pubblicate su Twitter insieme ad una foto di un’azione di gioco dello juventino e dell’ex capitano nerazzurro.

“Forza Claudio Marchisio, tornerai, vincerai e sarai ancora piu’ forte, credici! La Juve e la Nazionale ti aspettano. Io tifo per te!". Cosi’ Alessandro Del Piero, via Twitter, ha voluto fare il suo in bocca al lupo all’ex compagno di squadra in bianconero.

LA RABBIA DEI TIFOSI Il grave infortunio occorso a Claudio Marchisio in Nazionale scatena la rabbia dei tifosi della Juventus sul web e sui social. Nel mirino la Federcalcio e il ct azzurro Antonio Conte, in qualche maniera ‘colpevoli’, secondo diversi fan bianconeri, per l’incidente capitato al centrocampista. "Conte stai facendo ancora danni alla Juve" scrive un tifoso. "Con i suoi metodi da fanatico ci distrugge il nostro principino" aggiunge un altro. Ci sono anche insulti ("Conte uomo di m…") e sfotto’ sulla capigliatura del ct ("il gatto nero in testa"). Non tutti, comunque, se la prendono con il ct azzurro, per anni idolo della curva bianconera. In molti messaggi si accetta la jella di Marchisio con realismo: "Che colpe ha Conte, che c’entra con il crociato di Marchisio?". E qualcuno si chiede: "E se fosse soltanto sfiga?". 

NESSUN COMMENTO

Comments