Europee, Berlusconi: punto a superare il 25%

Italy's former Prime Minister Silvio Berlusconi appears as a guest on the RAI television show Porta a Porta (Door to Door) in Rome January 9, 2013. REUTERS/Remo Casilli

"Alle Europee un risultato del 20% sarebbe un miracolo, appena un punto sotto quello delle elezioni 2013 quando Alfano era ancora con noi. Ma io punto a superare il 25%. Io in televisione non vado mai quindi gia’ il 20% sarebbe un buon risultato". Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in un’intervista all’agenzia televisiva "Vista".

"Tornero’ molto prima di sei anni in Parlamento – ha detto Berlusconi, che sarà ospite di Porta a Porta mercoledì 21 maggio – perche’ la sentenza che ha dato il via a tutto cio’ sara’ presto dichiarata ingiusta e annullata".

"Hanno fatto di tutto per non farmi tornare in campo: prima mi hanno fatto condannare ingiustamente, poi mi hanno fatto decadere dal Senato, poi mi hanno reso incandidabile per sei anni, ma purtroppo per loro io sono una vecchia quercia e sono sempre un combattente per la libertà". “Mi ricandido? Vediamo come vanno le cose, l’importante e’ che la sentenza venga dichiarata assolutamente infondata".

Marina in politica? “Deve decidere lei – ha ribadito l’ex premier – io le consiglio di non farlo”.

A proposito di riforme: “Hanno presentato una riforma del Senato assolutamente inaccettabile, abbiamo votato un odg che indica molti punti assolutamente diversi dal testo base del governo, poi abbiamo votato il testo base ma sappiamo bene che i testi base sono fatti per essere stravolti in parlamento".

NESSUN COMMENTO

Comments