Euro2012, Snai: Italia a 9,00 e quota Irlanda s’impenna

L’Italia strappa un mezzo sorriso ai suoi tifosi stoppando la Spagna sull’1-1, la Croazia travolge l’Irlanda di Trapattoni e le quote Snai si adeguano: le Furie Rosse sono meno imbattibili del previsto e la loro quota per la vittoria di Euro2012 sale a 4,00, molto vicino alla quota 4,25 offerta per la Germania. L’Italia che ha giocato ieri era completamente diversa da quella che ha concesso tre reti alla Russia, la quota scende da 10 a 9,00 e la nazionale di Prandelli affianca quella di Blanc, che gioca questa sera contro l’Inghilterra. Per la Croazia quota 33 in attesa dei prossimi incontri, mentre l’Irlanda di Trapattoni s’impenna a quota 300.

Per le partite di questa sera, Snai ha aperto il gioco sui primi marcatori: la prima rete di Benzema contro l’Inghilterra vale sei volte quanto scommesso, per gli inglesi, forzatamente privi di Rooney, le quote sono 10 per Welbeck e 11 per Gerrard o Young. Piu’ probabile il transalpino Giroud come autore della prima rete della partita: quota 9,00.

In Ucraina – Svezia si attendono Shevchenko (quota 7,00) e soprattutto Ibrahimovic (quota 6,00): la punta – attuale – del Milan e’ andata regolarmente a segno anche in tutte le ultime tre amichevoli di preparazione della nazionale svedese per gli europei ucraino-polacchi.

NESSUN COMMENTO

Comments