Euro 2016, sfida tra Italia e Irlanda: ecco le formazioni, in un mare di azzurro

Italian supporters at the stadium cheering for the soccer championship.

Inno di Mameli e via, si inizia a giocare. E’ già iniziata la sfida tra Italia e Irlanda per questi Europei 2016. Nel pomeriggio la festa si sposta allo Stade Pierre Mauroy, impianto che per gli Europei ha una capienza di 49822 spettatori. Gli spalti si riempiono lentamente, in qualche irlandese, immortalato dal circuito interno Uefa, si vede che la birra ha fatto effetto e c’e’ chi dorme beatamente. La curva alla sinistra della tribuna, a tre quarti d’ora dal fischio d’inizio, e’ tutta azzurra.

Tricolori da Salerno, Verona, Angri, Enna, Nocera Inferiore, Latina, Veglie, Casarano, Massa, Belluno, Bari, Ravello, Avellino, poi c’e’ chi esibisce la bandiera italiana per "stile di vita". Allo stadio l’atmosfera comincia a scaldarsi intorno alle 20.15 e quando gli azzurri entrano in campo per il riscaldamento il boato e’ forte, superiore a quello dei verdi.

Si alza il solito coro sulle note dei White Stripes, quel "Seven nation army" trasformato nel "Po po po…" che accompagno’ l’Italia di Lippi sul tetto del mondo. Il confine e’ vicino e il richiamo della maglia azzurra e’ "irresistibile per noi", dicono in coro alcuni ragazzi che arrivano da Charleroi. Tutti di origini italiane legate a svariate citta’ del "Bel Paese": da Agrigento ad Avellino, passando per Brindisi e Pescara fino ad arrivare a Udine.

LA FORMAZIONE C’è anche Leonardo Bonucci nella formazione ufficiale con cui l’Italia affronterà l’Irlanda questa sera a Lille, gara valida per la terza giornata del Girone E di Euro 2016. Il centrale azzurro è già ammonito ed è a rischio squalifica per gli ottavi di finale contro la Spagna. Per il resto confermato l’ampio turnover annunciato dallo stesso Conte, con Zaza-Immobile coppia d’attacco.

ITALIA: Sirigu; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Bernardeschi, Sturaro, Thiago Motta, Florenzi, De Sciglio; Zaza, Immobile. A disp. Buffon, Marchetti, Chiellini, Darmian, Candreva, Pellè, De Rossi, Eder, Parolo, Insigne, El Shaarawy, Giaccherini. All. Conte.

IRLANDA: Randolph; Coleman, Duffy, Keogh, Ward; McClean, McCarthy, Hendrick, Brady; Murphy, Long. A disp. Westwood, Given, Clark, O’Shea, Whelan, McGeady, Keane, Walters, Christie, Meyler, Hoolahan, Quinn. All. O’Neill. Arbitro: Hategan.

NESSUN COMMENTO

Comments