Euro 2012, Tardelli avvisa l’Italia: Irlanda vuole fare punti

Marco Tardelli avvisa l’Italia: la Nazionale irlandese, di cui e’ vice-allenatore (e’ l’assistente del ct Giovanni Trapattoni) non vuole chiudere il suo Europeo a zero punti, quindi non fara’ favori all’Italia. ‘E’ una partita decisiva per noi e per loro – dice l’eroe dei Mondiali ’82 -. Noi giocheremo per fare punti, non vogliamo chiudere a zero, e’ anche una questione di orgoglio’. In caso di mancata vittoria contro gli irlandesi, gli azzurri sarebbero fuori dall’Europeo: proprio Trapattoni e Tardelli vogliono far questo al calcio italiano? ‘Io finora ho visto una bella Italia – risponde -, comunque non faremo concessioni. Il discorso del ‘biscotto’ tra Croazia e Spagna? Non e’ un mio problema’.

NESSUN COMMENTO

Comments