Estate, arriva il menu da spiaggia

Basta con la parmigiana di melanzane, la pasta al forno e il classico panino con la cotoletta. Insalata di riso, alici marinate, fiori di zucca, realizzati con verdure e ortaggi, leggeri e salutari come pomodori, erbe e mozzarella, sono le pietanze che secondo 7 masterchef su 10 non possono mancare durante il pranzo in spiaggia delle famiglie italiane che in questo periodo dell’anno prendono d’assalto le localita’ balneari. Piatti semplici, tradizionali, facili da preparare e che richiedono poco tempo, realizzati con prodotti di stagione, per gli esperti sono indispensabili all’interno del menu’ da spiaggia di quest’estate. Pietanze in perfetto stile Easy-Cooking, una vera e propria tendenza che si caratterizza per la semplicita’ della preparazione dei piatti all’insegna della leggerezza e gusto. A non mancare sono prodotti Made in Italy (54%), principalmente verdure (64%) e ortaggi, ingredienti principali di piatti che non richiedono una preparazione superiore ai 15 minuti (61%) e che siano emblema di leggerezza (49%) e gusto (28%).

E’ quanto emerge da uno studio promosso da “Polli Cooking Lab”, l’Osservatorio sulle tendenze alimentari dell’omonima azienda toscana, condotto attraverso interviste a 110 illustri chef nazionali per raccogliere i giusti consigli su cosa preparare da mangiare e portare con sé prima di andare in spiaggia, all’insegna dell’Easy Cooking.

Stop a cibi ipercalorici e poco pratici sia da realizzare, sia da consumare in spiaggia: grazie ai consigli degli esperti, e’ possibile realizzare pietanze leggere e gustose da portare con sé al mare. Secondo gli chef stellati per un corretto menu’ da spiaggia basta utilizzare ortaggi e verdure (64%), con cui condire soprattutto insalata di riso (72%) e pasta (51%), semplici da rendere colorate e gustose. Valentino Cassanelli, executive chef presso il Ristorante Principe Forte dei Marmi, suggerisce alcune specialita’ da consumare in spiaggia sotto il sole. “Occorre preparare piatti che garantiscano il massimo della freschezza e dei principi nutritivi, senza abbandonare il piacere del gusto. Alle famiglie consiglio di preparare lo sgombro marinato con bucce di agrumi sale e zucchero, di utilizzare molto le pesche con cetriolo e pomodoro nell’insalata, aggiungendo peperone giallo sbucciato, che da croccantezza e freschezza, e di consumare molta insalata di riso, condita con verdure e lime arrostito.” Infine lo chef indica quali alimenti non devono mancare in un menu’ da spiaggia. “Prodotti come carote, zenzero, anguria, pomodoro aiutano ad affrontare la giornata di sole mantenendosi leggeri. Basta trovare l’abbinamento giusto.”

Quali caratteristiche devono avere questi prodotti? Secondo gli esperti per realizzare un piatto semplice occorre utilizzare alimenti italiani rigorosamente made in Italy (54%), leggeri (49%), freschi (44%) di qualita’ (32%) e soprattutto gustosi (28%).

Fabio Baldassarre, chef stellato del Ristorante Unico di Milano, da’ alcuni consigli sulle pietanze che e’ possibile preparare. “Suggerisco di realizzare piatti classici con le verdure di stagione: con peperoni e melanzane si possono creare involtini ripieni di pane e pomodoro, mentre e’ possibile realizzare insalate con ananas e gamberetti o straccetti di pollo, conditi all’ultimo con olio e limone, o ancora un’insalata di pasta, condita con melone, rucola e tonno sottolio.” Piccoli accorgimenti, che richiedono poco tempo e possono essere realizzati gia’ dalla sera prima. “Tutte le verdure gratinate e farcite con pane, basilico ed erbe, si possono fare la sera prima e portare in spiaggia, mantenendo il loro fresco sapore”

Il masterchef  Pietro D’Agostino del Ristorante La Capinera a Taormina spiega in cosa consista il lusso della semplicita’. “Tutto cio’ che e’ buono e’ semplice. Anche uno spaghetto al pomodoro, se fatto con materia prima di alta qualita’, e’ semplice da fare. Il problema e’ ricercare la materia prima di qualita’”. Quindi lo chef consiglia qualche specialita’ da portare in spiaggia. “Potrei consigliare l’insalatina di gamberi, con cipollotto, crema di mandorle e salsa alle arance. Un piatto semplice, facile da realizzare, molto estivo, fresco ed equilibrato.” Caratteristiche come leggerezza e facilita’ di preparazione, in pieno stile Easy-Cooking, implicano anche poco tempo da passare ai fornelli. Secondo la maggioranza degli chef (61%) per preparare un piatto gustoso e semplice bastano solo 15 minuti.

NESSUN COMMENTO

Comments