Esposito (Pd): “Sondaggi? Paghiamo effetto Consip”

“Forse arriverà effetto Minzolini. Virginia Raggi? In ferie perché la settimana bianca ora costa meno. Di Battista? Un fascistello”

Stefano Esposito, senatore del Partito Democratico, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus e ha commentato il sondaggio pubblicato dal Corriere della Sera che vede in calo il Pd e in ascesa il Movimento Cinque Stelle: “Non mi eccito quando i sondaggi sono positivi e non mi deprimo quando sono negativi. Di sicuro l’effetto doveva arrivare, non solo quello della scissione ma anche quello di queste settimane complicate. Prima di tutto c’è l’effetto Consip, con tutta probabilità non c’è ancora l’effetto Minzolini, ed è possibile che arrivi,ci sarà da lavorare, le cose semplici non appartengono alle sfere del Partito Democratico. Speriamo non arrivi l’effetto della Perego sui sondaggi del Pd, altrimenti non finiamo più”.

Sulla vicenda Perego-donne dell’est, Esposito commenta così: “La donna viene sempre vissuta come una specie di essere inferiore, lo trovo insopportabile, che poi questo avvenga per mano, voce o immagini della tv di Stato fa ancora più arrabbiare”.

Sul caso M5S a Genova: “Grillo ha un interessante concetto di democrazia. Dedicato a tutti quelli che si erano fatti abbindolare dal concetto dell’uno vale uno. Decide Grillo, a suo insindacabile giudizio. Penso che non sia una particolare garanzia per un Movimento che vuole addirittura governare l’Italia. Però io sono sempre convinto che il popolo alla fine abbia gli strumenti per assumere le decisioni in modo consapevole. Se gli italiani pensano che questo metodo funzioni e li possa garantire nei loro interessi ne prenderemo atto nel giorno delle elezioni. Il Movimento Cinque Stelle è un movimento con una profonda venatura fascista. Sulle parole di Di Maio in altri tempi il presidente della Camera sarebbe venuto per censurarlo, ora invece c’è stato il silenzio”.

Su Roma e Virginia Raggi: “Le ferie sono un diritto? Voi pensate che io non abbia richiesta da mia moglie di fare un viaggio con i miei figli durante i ponti? Non ci riesco, io da quando sono in Parlamento vado in ferie solo quindici giorni, quando il senato chiude. Lei ha deciso di fare la settimana bianca nel momento in cui i prezzi sono più bassi. Ricordo quanto lei e i suoi colleghi dissero quando Marino era andato in vacanza a ferragosto. Presumo abbia fatto la settimana bianca in questo periodo per risparmiare, non vedo altri motivi. I medici le hanno suggerito di fermarsi? Se io andassi dal mio medico, che non vedo da un po’ di tempo, mi metterebbe in mutua per iper-stress. Lo stress si gestisce, la politica non la consiglia il medico e siccome non la consiglia il medico se sei stressato non ti rivolgi al medico, vai avanti. Comunque mi preoccupa molto di più l’abbandono di Roma più che le vacanze della Raggi”.

Infine da Esposito una risposta a Di Battista: “Il vaffanculo è un marchio di fabbrica del movimento, sono nati da un vaffa day. Al fascistello Di Battista io non rispondo, prima di parlare di compagni di sinistra si sciacqui la bocca con litri e litri di Listerin. Ci risparmi da destra i suoi commenti sulla sinistra, prima ripulisca il suo movimento dai livori fascisti che ha all’interno”.