Elezioni in Russia, Nessun candidato per il partito di Putin

Alle prossime elezioni municipali di Mosca, che si terranno il 4 marzo in contemporanea con le presidenziali, non ci sara’ alcun candidato di Russia Unita, il partito del premier Putin superfavorito nella corsa al Cremlino. Lo riferisce il quotidiano Novi Izvestia esaminando le liste apparse sul sito della commissione elettorale.

Gli esponenti di Russia Unita hanno preferito presentarsi tutti come indipendenti o emigrare in altre formazioni, temendo la crescente impopolarita’ del partito di Putin dopo le controverse elezioni legislative del 4 dicembre e le successive proteste di piazza. Un partito ormai noto per la definizione coniata con grande successo dal blogger anti Putin Alexiei Navalni: ‘Il partito dei ladri e dei truffatori’. Lo stesso Putin ha preferito prendere le distanze da Russia Unita nella sua campagna elettorale, utilizzando preferibilmente l’ombrello del Fronte popolare, che riunisce varie associazioni di categoria e gruppi della societa’ civile.

NESSUN COMMENTO

Comments