Egitto, donne lottano per parità diritti

Le donne in Egitto continuano a lottare per difendere i propri diritti. La ‘rivoluzione’ femminile è in atto, nel paese del Nord Africa. Anche attraverso strumenti come internet, con i suoi social network e i suoi blog, le donne egiziane portano avanti con coraggio la loro battaglia.

15 associazioni femministe egiziane hanno chiesto oggi che vengano garantiti i diritti delle donne e la parità nella Costituzione. Per annunciare questo, hanno organizzato una conferenza stampa: chiedono quote rosa in politica e parità sul posto di lavoro e nell’educazione. Richieste che in un paese civile non sarebbe necessario fare. In Egitto, però, siamo ancora a questi livelli.

Le donne non propongono "una nuova Costituzione, ma che quella esistente preveda norme che garantiscano i nostri diritti".

Hanno provato a fare rumore e ad attirare l’attenzione dei media. Ci sono riuscite. Ma al momento, e la cosa non ci sorprende affatto, considerato la situazione politica e sociale del Paese, le rivendicazioni delle donne non hanno trovato validi interlocutori, nè ascoltatori, ai vertici delle istituzioni egiziane.

NESSUN COMMENTO

Comments