Ecco Toscana 2.0, la startup per la promozione turistica della Toscana

Un nuovo modo di promuovere la Toscana. È questa l’idea che ha portato Aldo Gottardo e sua moglie Maria Cristina Grandi a fondare la startup Tuscany Business Agency (www.tuscanybusinessagency.com), nota anche come TBA. L’impresa nasce in un piccolo borgo del Chianti classico e ha come obiettivo la collaborazione con privati e imprese turistiche locali per favorirne la crescita e agevolarne l’inserimento nel mercato internazionale, attraverso la consulenza e il supporto gestionale. I due fondatori hanno dato vita a una nuova azienda tutta italiana affiancata da un gruppo di professionisti del settore. Un team che intende portare la promozione turistica e immobiliare a un livello superiore: far conoscere la storia del luogo per valorizzare il patrimonio paesaggistico-culturale di una delle regioni più apprezzate del mondo.  

Tutto ciò utilizzando nuove tecnologie, strategie comunicative innovative e una solida rete relazionale con i gestori delle strutture ricettive. Qualità, trasparenza e tradizione sono le tre caratteristiche su cui TBA Holidays, aprendo una nuova sede a Firenze, vuole fondare I propri servizi. Elementi a cui si va ad aggiungere una determinata propensione al futuro, che già per la fine del 2016 prevede l’apertura di un nuovo portale di prenotazioni.

Aldo Gottardo, uno dei fondatori della startup, afferma: "Un saggio dice ‘Il vino buono non si conosce a tavola, ma camminando nelle cantine.’ Da questa filosofia abbiamo impostato l’attività di TBA: entriamo nelle dimore storiche e raccontiamo direttamente il vissuto dei proprietari, la storia del podere e la cultura del luogo rendendola di fatto una casa di vetro ai potenziali fruitori. Essi la vivranno quindi in anteprima tramite un tour virtuale dove tutto è trasparente anche nei minimi particolari. Un metodo nuovo di valorizzazione e promozione delle attività ricettive e immobiliari, in cui il proprietario ci ospita facendoci vivere in prima persona un’esperienza unica, che sarà poi raccontata al grande pubblico internazionale dal nostro team".

NESSUN COMMENTO

Comments