Donna marchigiana vince il campionato italiano per le casalinghe

CITTA’ SANT’ANGELO – La marchigiana Carla Saveri, di Jesi (Ancona), ha vinto l’ottavo Campionato italiano della cucina per Casalinghe svoltosi a Marina di Città Sant’Angelo (Pescara).

Le piazze d’onore sono andate invece alla Toscana con Stefania Nebuloso (Firenze), che ha presentato ‘La ribollita’, e al Lazio, con Concetta Fusco (Roma), con il piatto ‘Bucatini alla matriciana’.

"Dedico la vittoria a tutte le casalinghe italiane che meritano di vivere momenti importanti come questo – ha detto Carla Saveri -. E’ stata un’esperienza fantastica perché la cucina rappresenta una pagina fondamentale della mia vita".

Altri riconoscimenti all’Abruzzo, con Ada Di Berardino (Pianella) e la sua ‘Chitarrina con le polpettine’, e all’Emilia Romagna, con  Daniela Sangiorgio (Ferrara) ed il suo ‘Baccalà in umido’.

In gara anche: Trentino, con Tina Rizzacasa (Tagliolini al vino dolce); Sicilia, con Romolo Mammetti (Pasta alla siciliana); Campania, con Giovanni Cirillo (Pasta e fagioli del Vesuvio); Piemonte, con Gigliola Puca (Tris di polenta alla piemontese); Umbria, con Rosaria Barbetta (Crespelle alla medicea); Veneto, con Giacomo Artuso (Pasta all’uovo con pisellini di Lumignano e trota della Val Posina) e Lombardia, con Maria Angelucci (Osso buco con risotto alla milanese (abruzzoweb.it) 

NESSUN COMMENTO

Comments