Dieta Mediterranea aiuta il sesso: pasta, verdure, pesce e uova

La dieta mediterraneo migliora il sesso. Pasta, olio, pesce e verdure: ecco gli alimenti per una buona vita sessuale. Se n’è parlato al Convegno Medicina della Riproduzione che si è tenuto ad Abano Terme, e la ricetta da portare a tavola è chiarissima: i piatti della tradizione italiana, quelli più sani e genuini, anche quelli più poveri, se vogliamo, a letto, sotto le lenzuola, con il proprio partner, giocano un ruolo importante e in diversi casi sono molto meglio di certe pilloline blu o gialle. La natura, quindi, meglio della chimica.

Katherine Esposito, dell’Università di Napoli, spiega: “Le proprietà antiossidanti dei cibi hanno effetti benefici sulla salute delle arterie e, quindi, sulle prestazioni sessuali”. La dieta mediterranea “è caratterizzata da un modello nutrizionale rimasto costante nel tempo, costituito principalmente da olio di oliva, cereali, frutta fresca, verdure, pesce, latticini, carne, molti condimenti e spezie, accompagnati da vino o infusi”. "Una serie di osservazioni cliniche e di studi di intervento – continua Esposito – hanno dimostrato che l’elisir di lunga vita si applica anche alla sfera sessuale. L’adesione ai principi della dieta mediterranea ha notevolmente migliorato il vissuto sessuale di pazienti che allo stato basale erano affetti da disfunzione erettile o da disturbi sessuali femminili".

Insomma, andare in farmacia per curare certi disturbi serve poco. Molto meglio una dieta sana, equilibrata, con i sapori e le ricette classiche della dieta mediterranea, per avere una buona vita sessuale, per avere la carica giusta nel momento del rapporto. Un po’ più di pasta, di verdura, e vedrete come cambieranno, in positivo, le vostre prestazioni.

NESSUN COMMENTO

Comments