Di Maio, “questo governo durerà cinque anni”

“Distanze con la Lega? Quando ci vediamo con Salvini, avendo entrambi la volontà di andare avanti nell'interesse dei cittadini, troviamo sempre una soluzione"

Luigi Di Maio

Luigi di Maio, vicepremier e ministro dell’Interno, parlando alla trasmissione tv “Accordi e disaccordi” assicura: “Questo governo durerà cinque anni”, passati i quali, conformemente alla regola dei due mandati del Movimento Cinque stelle, “io spero di tornare alla mia vita legata all’innovazione e alle nuove tecnologie”. “Abbiamo sempre detto che c’è una regola di due mandati – ribadisce -, io non ho in previsione come capo politico di modificare questa regola”.

Di Maio nega ci siano problemi all’interno del governo tra M5S e Lega e riconferma l’obiettivo dell’esecutivo, ovvero quello di procedere nel realizzare il contratto di governo nell’interesse dei cittadini.

“Io vedo che il sistema mediatico si è lanciato pesantemente sulla partita del dire sempre se vince Salvini oppure Di Maio. Qui o vincono i cittadini o perdono i cittadini. Sulla riforma della prescrizione hanno vinto gli italiani onesti che ci hanno votato perché i furbetti non la faranno più franca”. E ancora: “Con Salvini per me non si è incrinato niente. Quando qualcosa non va ce lo diciamo e questo vale anche per la prescrizione. Abbiamo tante cose su cui non siamo d’accordo, come ad esempio sui diritti civili. Ma quando ci troviamo io e lui, avendo entrambi la volontà di andare avanti nell’interesse dei cittadini, troviamo sempre una soluzione”.

Sui numeri dei sondaggi dice: “Per tutta la campagna elettorale i sondaggi ci hanno dato al 27% e abbiamo preso il 33. Se ora ci danno al 28, siamo oltre al 33%, ve lo metto nero su bianco perché i sondaggi sbagliano sempre su di noi”.

La Lega però nei sondaggi continua a crescere: “A Salvini fa bene stare lontano da Berlusconi. Quando finirà questo governo un giorno e tornerà da Berlusconi, perderà il consenso che ha”.