Delrio alle Infrastrutture e Gabrielli prefetto di Roma

Il premier Matteo Renzi ha annunciato al Consiglio dei ministri che il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio diventerà ministro delle Infrastrutture. Inoltre il Cdm ha deliberato su proposta del Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, la nomina a prefetto di Roma di Franco Gabrielli. Durante il Consiglio tra l’altro è stato deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Bovalino in provincia di Reggio Calabria, nel quale sono state accertate forme di condizionamento della vita politica ed amministrativa da parte della criminalità organizzata.

Da fonti ministeriali si apprende che verso le 20 di stasera ci sarà il giuramento del nuovo ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Arriva intanto su Twitter il commento dell’ex ministro Maurizio Lupi che scrive: "Graziano Delrio ministro alle infrastrutture e ai trasporti. Un’ottima scelta. Sono sicuro farà un buon lavoro".

Delrio, attualmente sottosegretario alla presidenza del Consiglio, questa mattina a Roma ha dichiarato: "Non dobbiamo pensare che le infrastrutture siano solo importanti quando sono grandi o quando collegano grandi poli, ci sono infrastrutture che sono necessarie alla vita della comunità. Quelle sportive per esempio lo sono, o le nostre scuole lo sono, ci sono infrastrutture che magari fanno piccoli collegamenti ma hanno grande efficacia nella vita delle persone e nella loro mobilità".

Dunque, ha aggiunto Delrio, “un tram è una piccola infrastruttura ma all’interno di una città è una grande opera, dipende quindi dall’utilità e dalla funzione che le infrastrutture hanno per le persone”.

NESSUN COMMENTO

Comments