“DALLE PAROLE AI FATTI” | Salvini, “19 nuovi poliziotti a Bari entro fine mese”

“I sindaci di sinistra, dal Veneto fino alla Puglia, chiedono aiuto al sottoscritto dopo anni di sciagurate politiche targate Pd: è mio dovere rispondere a tutti, anche a loro”

Matteo Salvini, vicepremier e ministro dell’Interno, annuncia: 19 nuovi poliziotti a Bari entro fine ottobre per garantire maggiore sicurezza ai cittadini.

“A Bari arriveranno 19 nuovi poliziotti entro la fine del mese. E altri uomini e donne in divisa saranno destinati alla città e alla regione grazie al piano di assunzioni straordinario che ho seguito personalmente”.

“Non solo”, prosegue Salvini, “al capoluogo pugliese avevo promesso (e ho mantenuto) di mandare 75 unità del gruppo interforze da 100 agenti e che operava su Bitonto. Il tutto era avvenuto su proposta del prefetto di Bari. L’avevo annunciato il 6 agosto scorso e lo spostamento era diventato realta’ il 9 agosto, con l’obiettivo di controllare i quartieri Liberta’, Murat e Japigia”.

“Prendo atto – conclude il capo del Viminale – che i sindaci di sinistra, dal Veneto fino alla Puglia, chiedono aiuto al sottoscritto dopo anni di sciagurate politiche targate Pd: e’ mio dovere rispondere a tutti, anche a loro – conclude il ministro Salvini -, per dimostrare che passiamo dalle parole ai fatti”.