Cucina italiana, ecco come fare la pasta con pesce spada e olive

Finalmente l’inverno sta finendo. In Italia si va verso la bella stagione e dunque ItaliaChiamaItalia vi propone un piatto fresco, leggero, sano e dal sapore di mare. Un primo piatto a base di pesce è proprio quello che ci vuole quando le temperature aumentano. Il pesce spada è protagonista della ricetta di oggi, insieme alle olive verdi, qualche pomodorino, pinoli e erba cipollina. Una ricetta che vi farà fare un’ottima figura quando la porterete in tavola e che piacerà senza dubbio a grandi e piccini.

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di trofie

500 gr di pesce spada

70 gr di olive verdi denocciolate

400 gr di pomodorini

25 gr di pinoli

1 spicchio di aglio

1/2 bicchiere di vino bianco

erba cipollina

sale

pepe

olio

TEMPI DI PREPARAZIONE

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 20 min

Tempo totale: 40 min

PROCEDIMENTO

Eliminare la pelle e l’osso centrale dal pesce spada e tagliarlo a dadini. Far soffriggere uno spicchio d’aglio in un’ampia padella con l’olio, una volta dorato, sollevarlo e aggiungere i tocchetti di pesce spada. Cuocere 5 minuti quindi sfumare con il vino bianco e aggiungere i pomodorini. Cuocere altri 5 minuti, salare, pepare e aggiungere le olive verdi tagliate a rondelle e l’erba cipollina tritata.

Tostare i pinoli in una padellina con un filo d’olio e aggiungerli al condimento. Versare ora la pasta che avrete cotto in una pentola con abbondante acqua salata e farla saltare in padella. Servite la pasta con il pesce spada nei piatti aggiungendo un’altra spolverata di pepe e altra erba cipollina. Il piatto è pronto, buon appetito!

NESSUN COMMENTO

Comments