Cristina Parodi: Tinto Brass mi voleva in uno dei suoi film

Cristina Parodi rivela in un’intervista al settimanale “Grazia” di essere stata contattata, in passato, dal regista Tinto Brass, che le ha proposto di fare un provino per uno dei suoi film erotici: “I primi tempi di Canale 5 – racconta Parodi -, quando mi occupavo di sport, mi e’ arrivata una telefonata in redazione: ‘Sono Tinto Brass, volevo chiederle se vuole fare un provino per il mio prossimo film’. Pensavo fosse uno scherzo di qualche collega", continua la giornalista, che quindi ha riattaccato. Ma il regista non si è arreso e ha fatto richiamare da un suo assistente: “Tinto Brass era rimasto sorpreso dalla mia reazione. Ma non sono andata al provino, proprio non mi ci vedevo (il film era Cosi’ fan tutte, ndr)".

A Cristina “piacerebbe avere uno spazio per degli approfondimenti giornalistici”. Dirigere un tg, invece, forse non sarebbe per lei: “Non credo sarei in grado: ci vuole un carisma che non ho. Amo fare, non dirigere”.

Il sogno nel cassetto? “Avere un vigneto con mio marito: peccato che non lo realizzerò mai".

NESSUN COMMENTO

Comments