Crisi, Tremonti: Per uscirne necessaria visione viva e moderna

Giulio Tremonti, al termine della riunione dell’Ecofin a Wroclaw in Polonia, ha dichiarato ai giornalisti: "L’Italia ha una piattaforma per il pareggio di bilancio e su quella bisogna disegnare la visione del Paese per il prossimo decennio". Il pareggio di bilancio, con le misure introdotte dalla manovra, è prevista per il 2013. Una visione quindi "non limitata a un anno, possibilmente in 3D e quindi viva e moderna".

Ma come si esce dalla crisi? Come l’Europa può salvarsi? "In questo momento molto dipende dalla Germania, dalle decisioni e dalle posizioni che saranno prese in questo Paese nei prossimi giorni". Il Parlamento tedesco voterà infatti il prossimo 29 settembre sul potenziamento del fondo di salvataggio europeo deciso dai leader europei lo scorso 21 luglio.

Il ministro dell’Economia sottolinea: "Questi Ecofin informali servono per discutere, non per decidere".

NESSUN COMMENTO

Comments