Crisi, Berlusconi: Bce forte oppure Berlino o noi fuori dall’euro

Silvio Berlusconi, nel corso della presentazione di un libro sull’America insistendo sulla necessità che la Banca Centrale diventi come la Fed americana, afferma: “La Germania si deve convincere che la Bce deve fare la banca di garanzia, pagare i titoli emettendo euro”. E se la Germania non dovesse accettare, l’ex presidente del Consiglio lancia l’ipotesi che la Germania possa uscire dall’euro, dunque “l’uscita dall’Euro di Berlino”. Ma che lo stesso possa fare anche l’Italia. Il Cavaliere sottolinea inoltre “di aver parlato con alcuni esperti tedeschi che sarebbero favorevoli”.

L’alternativa, secondo Berlusconi, e’ che “gli Stati ritornino alla propria moneta nazionale”. Certo, “non sarebbe auspicabile”, aggiunge, “ma ci sono dei vantaggi perche’ da quando c’e’ l’euro non ci sono piu’ le svalutazioni mentre avere una propria moneta consente con una svalutazione competitiva di aumentare le esportazioni e non ci sarebbero ripercussioni sul mercato interno”.

NESSUN COMMENTO

Comments