Crisi, Berlino risponde a Monti: ‘Italia può farcela da sola’

La Germania "è impegnata nel risolvere la crisi del debito europea" e "il cancelliere Angela Merkel fa del suo meglio per risolvere questa crisi ma alcuni Paesi come l’Italia devono fare il loro lavoro; l’Italia ha un’economia molto forte, quindi può aiutare se stessa, anzi deve aiutare se stessa". Lo ha detto il capo consigliere economico di Angela Merkel poche ore dopo l’uscita del Financial Times con in apertura l’intervista al capo del governo italiano Mario Monti che chiede tra l’altro l’aiuto di Berlino sul taglio dei costi di finanziamento sul mercato.

"Non voglio speculare sulle intenzioni di Merkel" – prosegue Franz, rispondendo alla giornalista di Bloomberg TV che gli chiedeva se Merkel avrebbe risposto affermativamente alle richieste di Monti – "ma quello che dico è che l’Italia è un paese abbastanza forte per aiutarsi da solo, io amo l’Italia, ci vado spesso e so che loro possono fare il lavoro da soli".

Facendo un paragone con gli anni Venti, Franz continua escludendo l’ipotesi di un intervento della Banca Centrale Europea "respingo fermamente altri interventi della Bce" così come "respingo l’ipotesi di eurobond".
 

NESSUN COMMENTO

Comments