Cresce il fatturato Ferrero anche grazie alla Nutella

Un business fiorente quello dell'azienda. Maria Franca Fissolo, moglie del fondatore Michele Ferrero, scomparso nel febbraio del 2015, è la donna più ricca d'Italia

Il gruppo Ferrero aumenta il proprio fatturato, soprattutto grazie alla Nutella. Al 31 Agosto 2016 il gruppo ha chiuso l’esercizio commerciale con un fatturato consolidato di 10,3 miliardi di euro, in crescita del +8,2% rispetto al periodo precedente. Il risultato finanziario ha risentito dell’andamento valutario ed è negativo per 137 milioni contro -159 milioni nell’anno precedente.

Un business fiorente quello dell’azienda, che ha contribuito a consacrare anche quest’anno Maria Franca Fissolo, moglie del fondatore Michele Ferrero, scomparso nel febbraio del 2015, come la donna più ricca d’Italia, la quarta al mondo secondo la classifica di Forbes, forte di un patrimonio di oltre 25 miliardi di euro.

Al 31 agosto 2016 il Gruppo era costituito da 86 società consolidate a livello mondiale, con 22 stabilimenti produttivi, di cui 3 operanti nell’ambito del Progetto Imprenditoriale Michele Ferrero. I prodotti Ferrero sono presenti direttamente, o tramite distributori autorizzati, in oltre 170 Paesi.