Costa Rica, Carlo Alvarado eletto presidente: è il più giovane degli ultimi 124 anni

Ha 38 anni, Carlo Alvarado, ha vinto le elezioni conquistando oltre il 60% dei voti. E’ stato ministro del Lavoro nell'attuale governo di Luis Guillermo Solis

Carlo Alvarado, 38 anni, ha vinto il secondo turno delle elezioni presidenziali in Costa Rica. Il candidato del Partido Acción Ciudadana (Pac) ha conquistato oltre il 60% dei voti. Ad annunciarlo è stata la Corte Suprema, dopo il conteggio del 95,58% dei voti. L’affluenza è stata del 67%, hanno votato 3 milioni e 300mila elettori registrati.

“Oggi il mondo rivolge lo sguardo verso il Costa Rica e il Costa Rica lancia ancora una volta un bel messaggio democratico”, ha detto il candidato vincitore che diventerà il più giovane presidente del paese negli ultimi 124 anni.

Alvarado è stato direttore esecutivo dell’Istituto misto sociale e Ministro del lavoro nell’attuale governo di Luis Guillermo Solis, ha ottenuto il 60,74% dei voti, mentre il suo avversario, il predicatore evangelico Fabricio Alvarado, che si era imposto con un piccolo margine nel primo turno di febbraio con il Partido Restauración Nacional (Prn), ha ottenuto il 39,26% dei voti.