Costa Crociere lancia la ‘Fascinosa’, porterà fino a 3.800 persone a bordo

Costa Crociere si rilancia e presenta la sua nuova nave, la ‘Fascinosa’ che, con un investimento da 510 milioni di euro, e’ uscita dallo stabilimento di Marghera della Fincantieri, dove ha impegnato complessivamente circa 3.000 persone direttamente e altre 7.000 nell’indotto. La nuova nave, che ha una stazza da 114.500 tonnellate, portera’ fino a 3.800 ospiti totali ed e’, assieme alla gemella ‘Favolosa’, la piu’ grande nave da crociera battente bandiera italiana. 

Per il varo, poi, la ‘Fascinosa’ ha avuto una madrina d’eccezione: si tratta di Elsa Gnudi, figlia del ministro del Turismo, Piero, con cui Costa e Fincantieri hanno collaborato per sostenere, con una donazione alla comunita’ Papa Giovanni XIII di don Oreste Benzi, il progetto ‘Rainbow’, che aiuta bambini in difficolta’ in tutto il mondo.

"La consegna di Costa Fascinosa e’ un momento importante nel piano di ripresa della nostra azienda. E’ una conferma della grande solidita’ del gruppo, data la portata dell’investimento, che e’ di oltre 500 milioni e che arriva dal restyling da 90 milioni della Costa neoRomantica – ha spiegato l’ad e presidente Pier Luigi Foschi – dopo il recente incidente nonostante la significativa crisi economica che riduce in modo importante i consumi, siamo gia’ tornati ai livelli di prenotazione di un anno fa. Continueremo a lavorare per offrire crociere sempre piu’ belle e vacanze piu’ serie".

Costa Fascinosa, poi, e’ "la testimonianza concreta del cammino compiuto e dei risultati raggiunti da due grandi realta’ del nostro Paese, che insieme contribuiscono a diffondere l’immagine del made in Italy nel mondo", ha fatto eco l’ad di Fincantieri, Giuseppe Bono.

VENDITE PIU’ ALTE RISPETTO AL 2011 Nonostante il tragico incidente della Costa Concordia davanti all’Isola del Giglio e il calo delle vendite che ne e’ seguito, attualmente per Costa le vendite sono "piu’ alte rispetto allo scorso anno", con una situazione che "sta migliorando e questo e’ incoraggiante". A spiegarlo il presidente e ad del gruppo, Pier Luigi Foschi. "Abbiamo l’obbligo di continuare a lavorare e a crescere per un’altra azienda che ha 24mila dipendenti", ha chiosato, rivendicando come 2 italiani su 3 scelgano una crociera Costa e come il marchio sia "restato forte in tutti i mercati dove siamo presenti, ovvero in tutto il mondo".  

"Il 98% dei nostri clienti si dice soddisfatto o molto soddisfatto", ha aggiunto sottolineando che, su una scala da 1 a 5, i passeggeri esprimono valutazioni di 4,74, 4,72 e 4,61 rispettivamente per equipaggio, cabine e navi. "Costa come marchio ha investito in 12 anni 5,8 miliardi di euro in nuove navi" e proprio alla Fincantieri di Marghera, da dove e’ uscita la Costa Fascinosa presentata oggi, "c’e’ ancora in ordine una nave, quella che sara’ la piu’ grande nave italiana da crociera", che portera’ circa 5.000 ospiti. Nel futuro, poi, per la sua espansione, il gruppo punta su Sud America e Asia, dove nel 2013 rafforzera’ la sua presenza portando le navi rispettivamente a 5 e 2.

NESSUN COMMENTO

Comments