Costa Concordia, Ue chiede revisione internazionale su sicurezza

– La Commissione europea ha chiesto oggi una revisione a livello internazionale della normativa sulla sicurezza delle navi passeggeri, che andrebbe svolta in parallelo a quella in corso nell’Unione europea: lo ha detto oggi la portavoce del commissario Ue ai Trasporti Siim Kallas.

‘Il settore dei trasporti marittimi e’ globale per natura e quindi, se saranno necessarie modifiche alla normativa sulla sicurezza delle navi passeggeri, e’ logico che queste dovranno essere attuate a livello internazionale – ha detto la portavoce -. Noi vorremmo vedere un doppio approccio: una revisione internazionale (della normativa) parallela alla revisione in corso nella Ue’.

La portavoce ha inoltre spiegato che l’associazione dell’industria crocieristica europea (l’European Cruise Council) ha assicurato al commissario Kallas che partecipera’ in modo attivo alla revisione in corso a livello Ue nonche’ a quella a livello Imo (Organizzazione marittima internazionale).

NESSUN COMMENTO

Comments