Cortei, Santori (PdL): Più sensibilità su regolamentazione

“La regolamentazione sui cortei in città è improrogabile ed indiscutibile, e ne invocavamo da tempo la necessità.  Ma si è dovuto arrivare al peggio, allo scempio e al sacco di Roma, a riempire pagine e pagine di commenti ed idee fuori tempo mentre la città andava a fuoco e cittadini e forze dell’ordine rischiavano la vita. Adesso che il peggio è accaduto, ora che mentre il resto del mondo sfilava in pace noi siamo rimasti a contare i danni delle ferite inferte dalla rabbia bestiale di un gruppo di barbari incappucciati, auspichiamo dalle istituzioni una risposta forte e immediata, anche a livello di incremento di intelligence, un intervento che blocchi ogni ulteriore tentativo di trasformare legittime manifestazioni in assedi e distruzioni indegni di una democrazia”, conclude Santori, che da oltre un anno chiede la regolamentazione dei cortei in città.

NESSUN COMMENTO

Comments