Congresso Ppe, dopo lavori Alfano cena coi vertici del partito

La prima giornata di lavori del Congresso del Partito Popolare in corso a Marsiglia si è conclusa poco fa. Nella giornata di domani, ai lavori prenderà parte anche il leader del PdL, Silvio Berlusconi. 

Oggi è stato il segretario Angelino Alfano a rappresentare il partito a Marsiglia. "Sono davvero lieto di parlare e di portare la voce del piu’ grande partito italiano, che ha la maggioranza in Parlamento e oltre un milione di iscritti, e che ha inserito nel proprio statuto i valori fondanti del Ppe", ha detto durante il suo intervento il segretario".

"Siamo il Paese di De Gasperi, abbiamo una grande fede europeista e crediamo nell’Europa".

"Nel mio Paese – ha spiegato – e’ nato un nuovo governo senza che il precedente fosse mai stato sfiduciato e senza che Berlusconi avesse perso le elezioni. E’ nato per la generosita’ del Cavaliere, e io sono qui per dire che il Ppe potra’ contare sul sostegno del Pdl". 

L’ex Guardasigilli partecipa alla cena di gala offerta dal Partito Popolare Europeo, dopo aver preso parte ai lavori dell’Assemblea.

Alfano è seduto allo stesso tavolo dove si trovano i vertici i del Ppe: Wilfred Martens, presidente del partito e Joseph Daul, capogruppo al Parlamento Europeo. Insieme a loro c’è anche l’albanese Sali Berisha, unico capo di Stato presente oggi.

NESSUN COMMENTO

Comments