Concordia, Telefonata comandante Schettino – Capitaneria di Porto (ASCOLTA AUDIO)

Questa telefonata è da ascoltare dall’inizio alla fine, se possibile più volte. Attimi di alta tensione: il comandante Gregorio Maria De Falco della Capitaneria di Porto raggiunge telefonicamente il comandante della Concordia, Francesco Schettino, il quale si trova già su una scialuppa di salvataggio. Ha abbandonato la nave e perde tempo: non ha alcuna intenzione di risalire a bordo, a quanto pare. “Lei si rende conto – spiega a De Falco – qui è buio…”. “E che vuole, tornare a casa?”, gli replica innervosito il comandante De Falco, che sottolinea: “Ascolti: c’è gente che sta scendendo dalla biscaggina di prua. Lei quella biscaggina la percorre in senso inverso, sale sulla nave e mi dice quante persone e che cosa hanno a bordo. Chiaro? Mi dice se ci sono bambini, donne o persone bisognose di assistenza. E mi dice il numero di ciascuna di queste categorie. E’ chiaro? Guardi Schettino che lei si è salvato forse dal mare ma io la porto… veramente molto male… le faccio passare un’anima di guai. Vada a bordo, cazzo!”.

L’audio della telefonata è stato diffuso questa mattina e ha già fatto il giro del web: ItaliaChiamaItalia vi propone nel video qui di seguito la registrazione integrale della telefonata fra De Falco e Schettino.  

NESSUN COMMENTO

Comments