Concordia, Si spaccia per madre cittadina ungherese scomparsa in naufragio

In Ungheria una donna si e’ presentata spacciandosi per la madre della cittadina ungherese scomparsa sulla Costa Concordia, mentre la vera madre e’ deceduta tre anni fa. Lo ha annunciato in un comunicato il ministero degli esteri Budapest.

Jozsef Toth, responsabile del servizio stampa del ministero, ha detto all’agenzia Mti che, dopo l’apparizione della donna, le autorita’ hanno effettuato accertamenti sulla presunta madre, constatando che si e’ in realta’ trattato di una imbrogliona.

Il ministero si e’ rammaricato dello spiacevole episodio, invitando tutti ad astenersi dal cercare di ottenere vantaggi illegali, sfruttando l’incidente della Costa Concordia. Le autorita’ ungheresi hanno informato anche quelle italiane del caso.

NESSUN COMMENTO

Comments