Comites Panama, messaggio di auguri del presidente Dussich ai connazionali

Paolo Dussich nel suo messaggio ai connazionali in occasione delle festività natalizie: "Continueremo a stare vicino a chi ha bisogno"

Paolo Dussich, presidente Comites Panama e RD

“Carissimi connazionali, ancora un anno di sacrifici volge al termine, anche se si comincia a vedere un piccolo spiraglio a livello economico, ma ahimé non sotto l’aspetto politico, anche se sono sicuro che con le prossime elezioni la Nostra Patria ne uscirá bene grazie al nostro modo di essere italiani”. Inizia cosi il messaggio di auguri che il presidente del Comites di Panama Paolo Dussich ha inviato ai connazionali in occasione delle festività natalizie.

“Anche qui nella nostra Circoscrizione Consolare – continua Dussich, imprenditore italiano residente a Santo Domingo – gli effetti della crisi si sono fatti sentire e noi nel nostro piccolo come Com.It.Es. siamo stati presenti accanto a Voi ed a quanti hanno ritenuto potessimo essere loro di aiuto”.

Tra le altre cose, Dussich assicura che lui ed altri, come rappresentanti Comites, continueranno “a fare sacrifici personali pur di tenere aperta questa finestra sull’Italia, con l’unica soddisfazione di essere d’aiuto a quanti vivono in questo Paese che ci ospita, anche quelli che, fortunatamente  pochi, non sapendo o non volendo sapere, criticano tutto e tutti senza far nulla per aiutare”.

“Ai consiglieri che disinteressatamente collaborano a mantenere vivo il Com.It.Es. va il mio ringraziamento per l’entusiasmo e lo spirito di servizio che esprimono”, scrive in conclusione il presidente Paolo Dussich, e “a tutti gli italiani a Panama ed in Republica Dominicana un felice Natale ed un 2017 ricco di salute e prospera felicità”.