Comites e CGIE, Arnone (Fi) a ItaliaChiamaItalia: “Riforma sì, abolizione no”

Giuseppe Arnone, Forza Italia: “Va bene riformali, nell'interesse legittimo degli italiani all'estero, sempre che le riforme siano giuste ed equilibrate. Ma no alla loro abolizione”

Giuseppe Arnone, Forza Italia, già candidato alle ultime Politiche nella ripartizione estera Europa, interviene nel dibattito che ruota intorno a Comites e CGIE, organismi di rappresentanza degli italiani all’estero.

Secondo Arnone “Comites e CGIE sono organismi di grande importanza per gli italiani nel mondo. Va bene riformali, nell’interesse legittimo degli italiani all’estero, sempre che le riforme – prosegue Arnone a colloquio con Italiachiamaitalia.it – siano giuste ed equilibrate e non risentano di spinte reazionarie o peggio ancora di spinte distruttrici”.

“Riformare Comites e CGIE – sottolinea ancora l’azzurro – può ridare nuova linfa a tali organismi di rappresentanza. Qualora, invece, si volesse procedere ad una discussione tendente a cancellarli, farò tutto quanto nelle mie possibilità per contrastare tale evenienza”.