Circoli Nuova Italia, ecco la nuova grande alleanza: che comprende anche la Lega

‘E’ necessario lanciare gia’ dalla Conferenza programmatica di luglio una ‘prima forma di alleanza’ che raccolga innanzitutto le forze sparse che si muovono nel centrodestra e contemporaneamente ponga il Terzo Polo – ed eventualmente una Lega che sia riuscita a superare il disastro che sta vivendo – nelle condizioni di fare una scelta chiara e non dilatoria’. E’ quanto e’ scritto nel documento, in sette punti, redatto al termine della riunione dei ‘Circoli della Nuova Italia’, secondo i quali per ‘salvare il Popolo della Liberta” e’ necessario ‘lanciare una nuova alleanza di centrodestra’ e ‘rigenerare la partecipazione politica con un nuovo civismo’.

‘La rigenerazione del PdL e’ propedeutica – si legge – alla creazione di una nuova grande alleanza delle forze di centrodestra, alleanza non solo politica ma sociale e culturale’ cosi’ come ‘lo svolgimento delle Primarie nel prossimo autunno deve essere visto come un evento congressuale per il PdL e come un punto di partenza per lanciare una nuova alleanza di centrodestra’.

‘Infatti – si legge nel documento – se non sara’ possibile lanciare delle primarie di coalizione, e’ inevitabile che questo evento democratico assumera’ il significato di legittimare soprattutto una leadership compiuta all’interno del PdL’.

‘I Circoli della Nuova Italia (il cui slogan e’ ‘Qui e Ora’) la loro origine culturale di ‘destra sociale’ sono naturalmente predisposti – conclude il documento – per lavorare su questo progetto, ma vogliono farlo in modo aperto e partecipato, insieme a tanti amici che in forme diverse si stanno muovendo su questa strada. Per costruire insieme questo progetto viene convocata l’Assemblea dei Circoli Nuova Italia ad Orvieto per il 20-22 luglio’.

NESSUN COMMENTO

Comments