In Cina la mozzarella per la pizza arriva da Melbourne

Il 40% degli abitanti delle città cinesi mangia una volta alla settimana nei ristoranti in stile europeo e l'uso di prodotti caseari è cresciuto del 30% in cinque anni

Pizza con la mozzarella australiana in Cina. Fonterra Australia, una delle principali imprese casearie dell’Australia, ha annunciato con orgoglio che per la prima in assoluto la mozzarella australiana raggiungerà il mercato cinese.

“Il potenziale del mercato è enorme”, spiega Rene Dedoncker, managing director di Fonterra, segnalando che “in Cina, la crescita dei servizi di ristorazione in stile occidentale ha significato maggiori occasioni per le persone di provare il formaggio. E a molti cinesi inizia a piacere, in particolare sulla pizza”.

Secondo i dati comunicati dall’azienda australiana, il 40% degli abitanti delle città cinesi mangia una volta alla settimana nei ristoranti in stile europeo e l’uso di prodotti caseari è cresciuto del 30% in cinque anni.

Fonterra Australia spedirà in Cina il formaggio, che partirà dalla sua nuova fabbrica di Stanhope, a 197 chilometri da Melbourne: un impianto costato 112 milioni di dollari statunitensi. Una volta sbarcate in Asia, le mozzarelle saranno impiegate nella preparazione della pizza.

ITALIACHIAMAITALIA SU FACEBOOK, MADE IN ITALY E NON SOLO

Comments