Chrysler Canada, Crescono vendite per 26esimo mese consecutivo

Chrysler Canada ha annunciato oggi il ventiseiesimo mese consecutivo di crescita delle vendite. A gennaio sono state vendute 16.584 unità rispetto alle 13.587 unità dello stesso mese nel 2011 (+22 per cento), che rappresenta il volume di vendita più alto di qualsiasi altro costruttore in Canada ed il miglior gennaio dal 2002.

"Negli ultimi due anni, siamo stati la casa automobilistica con il tasso di crescita più elevato sul mercato canadese" ha commentato Dave Buckingham, Chief Operating Officer di Chrysler Canada. "In Canada, siamo sempre stati ai vertici delle classifiche per le vendite di truck e, grazie alle vendite di autovetture a bassi consumi, che sono più che raddoppiate nel mese di gennaio, siamo ora al primo posto per le vendite complessive di autovetture e truck".

Con 2.527 unità vendute sono più che raddoppiate le vendite di autovetture rispetto a gennaio 2011. Questo risultato è stato trainato principalmente dalle vendite della Chrysler 300 (prodotta in Canada), che ha registrato un aumento del 260 per cento rispetto allo stesso periodo dell`anno precedente. Ottimi risultati anche per la Dodge Charger, che ha ottenuto un gennaio record.

Il marchio Jeep ha registrato un altro ottimo mese, con vendite in rialzo del 31 per cento rispetto a gennaio 2011. Le vendite di Jeep Grand Cherokee ammontano a 999 unità con un aumento del 32 per cento. Il Jeep Compass e il Patriot hanno conseguito un aumento rispettivamente del 57 e 19 per cento. A pochi mesi dal lancio, il Ram Cargo Van ha registrato un ottimo gennaio mentre Ram Truck, con 4.345 unità vendute, ha registrato un incremento del 15 per cento. Il Dodge Journey – il crossover più venduto in Canada – ha registrato un gennaio record con 1.951 unità vendute che rappresentano un aumento dell`11 per cento rispetto al 2011.

NESSUN COMMENTO

Comments