Chiesa e Ici, Ci voleva Monti per scoprire l’acqua calda

Roma Marzo 2004: Mario Monti

Le attività commerciali, cioe’ quelle che fanno lucro, vanno tassate; quelle non commerciali no perche’ non fanno lucro e non c’e’ nulla da tassare. Sembrerebbe ovvio, ma non e’ stato cosi. La questione riguarda l’Ici sugli immobili che la Chiesa cattolica non paga e sulla quale e’ intervenuta l’Unione europea rilevando che i beneficiari, cioe’ la Chiesa e relative diramazioni, operano anche nel mercato turistico e sanitario e quindi godrebbero di una situazione vantaggiosa rispetto agli altri operatori. Ci voleva il presidente del Consiglio, Mario Monti, per scoprire l’acqua calda? Si, perche’ questo e’ un Paese corporativo dove ognuno guarda al proprio "particulare" e la Chiesa cattolica non fa eccezioni. Sull’argomento siamo intervenuti tante di quelle volte che ci viene a noia scriverlo. Speriamo che la questione venga risolta una volta per tutte.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc*
*Associazione per i diritti degli utenti e consumatori

NESSUN COMMENTO

Comments