Champions, misure di sicurezza in vista di Roma-Barcellona

L’incontro non è considerato a rischio, tuttavia saranno moltissimi i tifosi presenti. Si attendono 60mila spettatori, circa 1000 saranno i tifosi del Barcellona

Nel corso del tavolo tecnico di questo pomeriggio presieduto dal Questore Guido Marino, in vista della gara di Champions League “Roma – Barcellona” in programma

Si terrà martedì sera allo Stadio Olimpico, alle ore 20.45, la partita Roma-Barcellona, e già si studiano le possibili misure di sicurezza. Il Questore Guido Marino ha presieduto nel pomeriggio di oggi un tavolo tecnico, proprio in vista della gara di Champions League.

L’incontro non è considerato a rischio, tuttavia saranno moltissimi i tifosi presenti. In particolare durante la riunione sono state decise le misure organizzative e di sicurezza per l’accoglienza dei tifosi ospiti che raggiungeranno la Capitale. Alla manifestazione sportiva è prevista la presenza di circa 60 mila spettatori di cui circa 1000 della squadra ospite che giungeranno a Roma per assistere alla partita.

L’attenzione è alta. Controlli presso gli aeroporti, le stazioni ferroviarie e nei tradizionali luoghi di ritrovo, nelle aree del centro storico della Capitale.