Centrodestra, “il candidato per vincere si chiama Berlusconi”: parla Tajani

Presidente Parlamento Europeo: “Non ne vedo altri che possano portare il centrodestra alla vittoria”, l’uomo di Arcore resta il numero uno, “il migliore è sempre lui”

Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia

Nei giorni scorsi qualcuno ha fatto il suo nome, come possibile prossimo candidato del centrodestra. Ma lui, secondo ciò che dice, non ci pensa fatto. Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo, taglia corto: “Io candidato del centrodestra? Sto bene dove sto, al Parlamento Europeo”.

Tajani si sta impegnando molto alla guida della istituzione Ue, “che ho l’onere e l’onore di rappresentare”, dice a Radio Cusano Campus. E “per quanto riguarda la guida del centrodestra, credo che il miglior candidato per la vittoria si chiami Silvio Berlusconi”.

Proprio così. Secondo Tajani è solo Berlusconi, ancora una volta lui, a poter risollevare le sorti del centrodestra alle prossime elezioni, “non ne vedo altri che possano portare il centrodestra alla vittoria”, l’uomo di Arcore resta il numero uno, “il migliore è sempre lui”.

Certo, sottolinea il presidente del Parlamento Europeo, la cosa principale è “remare tutti insieme guardando sempre all’interesse dei cittadini. Dobbiamo creare una coalizione articolata con FI, Lega, FDI e anche l’Udc di Cesa. Con queste forze possiamo candidarci al governo del Paese e vincere le elezioni”.

Comments