Cena PdL con Berlusconi e Alfano a Palazzo Grazioli

Cena targata PdL a Palazzo Grazioli. Silvio Berlusconi ha ricevuto nella sua residenza privata i capigruppo di Camera e Senato ed alcuni ex ministri pidiellini, fra cui  Mara Carfagna, Renato Brunetta, Michela Vittoria Brambilla. E poi Stefania Prestigiacomo, Giorgia Meloni, Maurizio Sacconi, Gianfranco Rotondi. E ancora Mariastella Gelmini, Franco Frattini, Paolo Romani.

Presenti all’appuntamento, naturalmente, il segretario del PdL Angelino Alfano e il coordinatore nazionale del partito, Ignazio La Russa.

A tavola non si mangia e basta. Si parla del futuro del partito e del rapporto con l’attuale governo guidato da Mario Monti. Da ciò che raccontano alcune indiscrezioni, la cena sarà anche l’occasione per fare il punto in vista dell’incontro che Alfano avra’ nei prossimi giorni con il professore bocconiano sulle misure economiche che saranno varate dal Cdm lunedì.

Il Cavaliere poi non molla la sua idea di una "cabina di regia" (l’espressione "governo ombra" non gli piace). Spetterebbe ad ogni ex ministro occuparsi della materia di cui era responsabile durante il governo del Cav. Con i suoi ex ministri Berlusconi ragiona anche su come organizzare i lavori parlamentari una volta che i propvvedimenti del governo approderanno nelle commissioni e in aula.

NESSUN COMMENTO

Comments