Cassano colpito da ischemia, il Milan: ‘Notizie non verificate, il giocatore sta meglio’

Antonio Cassano sarebbe stato colpito da ictus ischemico. Questa è la diagnosi dei medici, secondo l’agenzia Ansa. Eppure il Milan, con una comunicato, avverte: le notizie che circolano in queste ore sulle condizioni di salute di Cassano non possono essere considerate affidabili nè sono verificate. In particolare, la squadra rossonera spiega che le notizie che stanno girando su agenzie e siti web non provengono "da fonti mediche accertate, come lo staff sanitario di A.C. Milan o i medici del Policlinico di Milano che hanno in cura il calciatore". "Antonio Cassano è in fase di netto miglioramento – sottolinea il Milan sul suo sito web – e nei prossimi giorni sosterrà ulteriori esami medici".

Intanto l’attaccante rossonero si appresta a trascorrere la sua seconda notte in ospedale. Tutto il mondo dello sport, non solo quello del calcio, gli è vicino. I tifosi gli augurano di riprendersi presto al 100%: su Facebook i messaggi di vicinanza non si contano più. Il messaggio più postato sul profilo Facebook del calciatore è "Forza Antonio, siamo tutti con te", e poi "Guarisci presto campione!", scritto da un tifoso della Roma. "Da una juventina, non mollare Antonio!"; Da un gruppo di interisti forza Antonio dribbla anche lei, dai uagliò". La solidarietà è davvero totale e trasversale.

La moglie di Antonio oggi si è recata a visitare in ospedale suo marito, e ha poi lasciato il Policlinico di Milano senza rilasciare dichiarazioni. In clinica questa mattina è arrivata anche la mamma del giocatore, la signora Giovanna, che trattenendo a stento le lacrime ha solo detto "speriamo, speriamo…".

ALLEGRI: GIOCHEREMO PER CASSANO "Domani giocheremo per Antonio. Al di la’ del fatto sportivo, conta tantissimo l’aspetto umano, e siamo tutti rattristati". Sono le parole di Massimiliano Allegri,  allenatore rossonero, pronunciate nella conferenza stampa che precede la partita di Champions contro il Bate Borisov. Allegri ha anche commentato la notizia diffusa dall’Ansa, che parla di ischemia per Cassano: "Tutte le cose che vengono dette in questo momento sono errate, ora come ora non si può dire niente".

GALLIANI: TUTTA LA SQUADRA E’ CON LUI "Ho sentito Antonio 5 minuti fa, ma in precedenza ci siamo scambiati tanti sms. Sono convinto che si riprenderà, ora sta già meglio. Tutta la squadra è con lui. Speriamo che vada tutto bene, ma lui è di buon umore e mi è sembrato sereno". Così l’ad del Milan, Galliani, parla con i giornalisti fuori dal Policlinico di Milano: "La cosa è totalmente inaspettata, un episodio che si somma poi a quello di Gattuso. Comunque Cassano è forte, come è forte anche Rino: andrà tutto bene".

L’AMICO GIORNALISTA: MI SEMBRA TUTTO OK Pierluigi Pardo, giornalista sportivo di Mediaset, amico e biografo di Cassano, parlando con i cronisti ha dichiarato: "Antonio cammina, parla, è vigile: vorrei sentire un medico ma mi sembra che sia tutto ok, mi sembra una cosa buona".

NESSUN COMMENTO

Comments