Caso Lusi, gip convalida sequestro 6 immobili e 2 mln di euro

WCENTER 0XMDAIRMNO Il senatore Luigi Lusi in aula del Senato, durante la cerimonia di commemorazione di Oscar Luigi Scalfaro, Roma 8 febbraio 2012.Il nucleo di polizia tributaria di Roma della Guardia di Finanza sta sequestrando immobili e due milioni di euro riconducibili al senatore Luigi Lusi, al centro di un'inchiesta giudiziaria per essersi appropriato illecitamente di 13,5 milioni di euro dalle casse della Margherita. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Nell’ambito dell’indagine sull’ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi, è stato convalidato dal gip del tribunale di Roma il sequestro preventivo, disposto con carattere di urgenza dalla procura l’8 marzo scorso, di sei immobili e di due milioni di euro.

Il provvedimento cautelare, in particolare, aveva riguardato cinque immobili nel comune di Capistrello (L’Aquila) e Villa Elena ad Ariccia, assegnata in usufrutto alla nipote acquisita del senatore, indagato per appropriazione indebita aggravata in relazione all’ammanco di almeno 20 milioni di euro dalle casse della Margherita. I due milioni di euro, invece, erano stati rintracciati su conti aperti presso la Allianz Bank.

Nelle settimane scorse, il gip aveva convalidato il sequestro delle quote delle societa’ ‘TTT srl’ e della ‘Paradiso Immobiliare’, sempre riconducibili a Lusi e proprietarie dell’appartamento a Roma in via Monserrato e di una villa a Genzano, e di poco meno di 500mila euro tratti dai conti correnti delle stesse società.

NESSUN COMMENTO

Comments