Capodanno a Rimini, il ‘più lungo del mondo’

Dopo l’ormai collaudata "Notte rosa" di luglio, Rimini brevetta il "Capodanno più lungo del mondo", un cartellone di oltre cinquanta eventi musicali partito il primo dicembre con il live di Zucchero e che durerà fino a gennaio, che avrà il suo culmine la notte del 31 dicembre con il concerto di Franco Battiato. La capitale del divertimento, ha lanciato per l’occasione anche "Rimini Movida Pass", una card per sette feste in sette locali.

 Il momento più atteso del "Capodanno più lungo del mondo", che è stato presentato dal sindaco Andrea Gnassi, sarà la notte di San Silvestro in piazza Fellini, con il concerto live del cantante catanese a ingresso libero; ad animare il pubblico sarà la coppia Syusy Blady e Patrizio Roversi. Allo scoccare della mezzanotte è previsto lo spettacolo di fuochi d’artificio sul mare. La festa continua fino a notte fonda al Teatro degli Atti dove sarà protagonista il tango con "Milonga Y Tablao", mentre fino all’alba il cantiere del Teatro Galli si aprirà eccezionalmente con lo spettacolo a ingresso libero "Foyér!" di NicoNote Dream Action. Il ballo liscio in tutte le sue forme e per tutte le età sarà protagonista al Palacongressi di Rimini con "Vai col liscio!" alla presenza anche di pluricampioni italiani di ballo folk. Sempre il 31 dicembre gli artisti riminesi si incontrano allo Spazio Duomo per "Arriva Godot", un contesto dedicato alla musica, al teatro, alle arti visive con dj set. Sarà visitabile tutta notte la mostra di Flavio Marchetti "Alcuni di noi" al nuovo spazio "Far – Fabbrica Arte Rimini".

 La festa di San Silvestro prosegue nelle discoteche di Rimini che, per la prima volta, si riuniscono nell’iniziativa "Rimini Movida Pass", il lasciapassare per un una notte a tutto divertimento da trascorrere tra eventi on the road, discobar, clubs e pubs, in tutta sicurezza. Sotto forma di braccialetto il pass dà diritto all’ingresso libero in sette locali, a cinque drinks da consumare a scelta al loro interno e all’utilizzo di un bus navetta per i collegamenti col centro storico.

NESSUN COMMENTO

Comments